Loading…
header interno

Info progetto

lettera di un padre alle mamme moderne

Cara mamma moderna,

sono il padre di un bambino di 19 mesi e prima di scrivere queste poche righe, ho aspettato che mio figlio smettesse di prendere il latte dal seno. Per 18 mesi ho assistito da spettatore alla nascita di un legame che si è instaurato in modo del tutto naturale appena il bimbo, dopo soli 20 minuti di vita, è venuto in contatto con sua madre.

Col passare del tempo questo legame è diventato sempre più forte e per il bambino ricco di emozioni e sensazioni. Sperimentava per la prima volta il tatto, l’udito, il gusto e l’olfatto al contatto della pelle di colei che lo aveva messo al mondo, facendole capire che quella era la prima tangibile dimostrazione di quanto quel piccolo esserino dipendesse da lei.

Così tra una poppata ed una notte in bianco sono trascorsi parecchi mesi e, durante questo periodo, mentre cercavamo di conoscere sempre meglio nostro figlio, come è normale che sia, abbiamo avuto modo di frequentare altre coppie con bambini.

Una domanda tipica che la mamma moderna pone spesso alla mamma “tradizionale” è:

<<ma lo allatti ancora?>>

<Si>> rispondeva la mia compagna quasi imbarazzata.

Alcune delle risposte tipiche della mamma moderna sono state:

  • <<ah no, io ho smesso di dargliela dopo sei mesi, non ce la facevo più>>.
  • <<io dopo sette mesi ho detto basta perchè avevo paura che mi venissero le smagliature al seno>>.
  • <<io dovevo lavorare, per cui ho preferito toglierla subito e dargli il latte artificiale>>.

Potrei stare qui ad elencarne una serie infinita ma preferisco fermarmi, quello che mi ha colpito però era come la mia compagna fosse guardata quasi come un’incapace, o un’aliena perchè continuava a dare il latte al suo bambino.

Beh cara mamma moderna, so che per te risulta incocepibile, ma mio figlio ha preso il latte dal seno di sua madre fino a quasi 18 mesi, ed ha deciso lui di non chiederla più, da un giorno all’altro, quando si è sentito pronto al distacco, senza che un trauma troncasse di colpo quel loro rito ormai consolidato.

Questo per dirti di che, smettere prima di allattare non vuol dire essere una donna al passo coi tempi, una madre migliore, più brava di altre, per quel che mi riguarda vuol dire essere vittime sconfitte di una società che va sempre di corsa, nella quale facciamo di tutto per guadagnare tempo, ma non abbiamo mai tempo di fare nulla.

I primi anni di vita sono fondamentali per il tuo bambino, non avere fretta di “staccartelo”, sii paziente perchè i bambini sono il nostro futuro e che tipo di persone saranno da adulti dipende da noi genitori, per cui goditelo senza preoccuparti troppo di tutto il resto.

Con affetto … Un babbo forse non troppo moderno!

Potrebbero interessarti anche

Lo Studio

leggi la tua posta!


inserisci l'indirizzo del tuo sito, ed esempio
miosito.it (senza il www) e premi "invia richiesta", sarai reindirizzato automaticamente alla tua webmail.

Contattami per info



Accetto
Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa sulla privacy

vuoi iscriverti alla newsletter?

update & newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa sulla privacy

Seguimi sui social

Scarica Team Viewer

Per richiedere assistenza remota devi aver installato Team Viewer.
Scaricalo e poi leggi la pagina dedicata al servizio per tutte le informazioni.

Contatti