Pittore italiano contemporaneo mostra Bruges

Bruges From Picasso and Mirò

Matta espone al Site Oud Sint-Jan di Bruges

dal 6 al 18 ottobre 2016

From Picasso and Mirò to Contemporary Artists

Un altro prestigioso traguardo per l’artista toscano Alessandro Matta nato al’Isola d’Elba e fiorentino d’adozione che dal 6 al 18 ottobre 2016 esporrà al Museo Centre of Modern Art Site Oud Sint-Jan di Bruges, uno tra gli spazi espositivi e centri polifunzionali culturali più importanti al mondo.

Nel 2016 il Museo Site Oud Sint-Jan – XPO Center Bruges ospita la prestigiosa mostra “Picasso” che presenta una raccolta unica di capolavori del genio spagnolo, circa 300 tra disegni, incisioni, sculture, ceramiche, grafiche e una nutrita raccolta di documenti. Si tratta della seconda collezione di opere di Picasso pià grande del mondo ed è affiancata da un’altrettanto esclusiva selezione di opere esposte nell’ambito della mostra “Joan Mirò”, circa 100 capolavori, provenienti dalle rispettive Successioni e da collezioni pubbliche e private.

Alessandro Matta farà parte della scuderia di artisti selezionati da Italia Arte ed il Museo MIIT di Torino che proseguono il loro percorso di internazionalizzazione e di collaborazione con i più prestigiosi musei del mondo promuovendo l’arte italiana e presenterà per l’evento alcune opere inedite.

L’esposizione del gruppo di artisti italiani fa parte del percorso espositivo del Museo ed è compresa nel biglietto d’ingresso integrato alla mostra “Picasso” e “Mirò” rendendo le opere degli artisti parte integrante della visita al Centre of Modern Art Site Oud Sint-Jan di Bruges

Per l’occasione ho realizzato due opere, la gatta timida ed il piccolo cuore.

GALLERIA FOTOGRAFICA VERNISSAGE

Le mie opere al museo
Le mie opere al museo
Ingresso alla mostra
Esterno del museo
Durante l’inaugurazione
Durante l’inaugurazione
Le mie opere al museo
Visite: 78

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 29 Agosto 2019

    […] come la sorella maggiore de “La Gatta Timida”. Realizzate insieme in occasione della mostra di Bruges i due quadri sono sempre esposti l’uno vicino […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *